Preventivo Leasing Auto

Preventivo Leasing Auto
Il preventivo di un contratto di leasing auto è fortemente consigliato, al fine di verificare di quale tipologia contrattuale si tratti e di tutti gli oneri accessori, oltre alla rata, che potrebbero gravare sull’operazione finanziaria, essendo diversi i tipi di leasing auto sul mercato.

Il contratto di leasing di un’auto prevede per le aziende la possibilità di acquisire il “possesso”, ma non la “proprietà” di uno o più veicoli a motore, dietro il pagamento di una rata periodica alla società finanziaria, che a sua volta ha ottenuto i veicoli da un proprietario originario.

Anche i privati possono accedere a un contratto di leasing, sebbene di fatto esso venga stipulato dalle sole aziende, per un fatto di convenienza economica.

La richiesta di un preventivo di un leasing auto deve essere rivolta alla società finanziaria erogatrice. Esso da modo all’azienda di verificare quali siano le condizioni contrattuali, per evitare di trovare spiacevoli sorprese all’atto del pagamento delle rate e anche per scegliere il leasing migliore disponibile per il mercato auto.

Infatti, il leasing auto è un contratto a titolo oneroso, a carico dell’azienda locataria, in quanto prevede il pagamento di rate periodiche, comprensive dei costi di mantenimento del veicolo, nonché della remunerazione in favore della finanziaria locatrice.

I contratti di leasing auto sono molto diversi tra loro, in quanto rispondono a diverse modalità di finanziamento. C’è, ad esempio, il contratto di “full leasing”, che consiste nel fatto che il locatario ha coperte tutte le spese riferite al veicolo, non solo di tipo assicurativo e del bollo, ma anche per riparazioni, manutenzione pneumatici, etc.

Ovviamente, in questo caso, la rata che il locatario dovrà sostenere sarà più alta di un puro leasing finanziario, per cui è bene che tali condizioni siano verificate sul preventivo.

Sempre attraverso il preventivo dovrebbero essere specificate alcune peculiarità del contratto di leasing, che a volte rendono l’operazione più o meno onerosa. Infatti, spesso è previsto che la riparazione del veicolo possa avvenire solo presso determinate officine convenzionate o la manutenzione dei pneumatici solo in alcuni centri assistenza, etc. Tutto ciò può rendere più costosa l’operazione finanziaria, per cui è necessario verificare di che tipo di contratto si tratti, anche richiedendo diversi preventivi a più società finanziarie.