Preventivo Prestito

Preventivo Prestito
Il preventivo è un atto informale, con cui si chiedono informazioni su un prestito. Esso non implica alcun obbligo a contrarre ed è sempre consigliabile, per evitare di scegliere il finanziamento sbagliato. Possibile la richiesta online.

Quando si ha l’esigenza di ottenere liquidità aggiuntiva, a causa dell’insufficienza delle risorse proprie, per affrontare una spesa o un investimento, la prima cosa da non fare è di recarsi presso la prima banca o agenzia finanziaria che troviamo, per chiedere un prestito.

Il mercato creditizio è molto variegato e le differenze tra banca e banca (o tra finanziarie) sono spesso anche notevoli, per cui la pigrizia meno che mai, in queste situazioni, diventa una pessima consigliera.

Oltre tutto, da anni è possibile richiedere anche centinaia di preventivi senza neanche muoversi da casa, ma semplicemente restando sulla sedia, davanti a un computer.

Ad ogni modo, che si tratti di un preventivo online o di uno tradizionale, la richiesta di preventivo è sempre consigliabile, perché ciò consente al cliente di verificare al meglio le condizioni dettagliate di un finanziamento, avendo così accortezza sugli oneri da dovere fronteggiare,
in più, va specificato che il preventivo è un atto informale, che non preclude necessariamente al prestito, né ad alcun obbligo a contrarre. E’ semplicemente una richiesta di informazioni, che non crea obblighi in capo al richiedente.

In genere, affinché il preventivo possa essere personalizzato, ossia adattato alle caratteristiche del cliente, come avverrebbe con il prestito vero e proprio, si richiedono ad esso alcuni dati personali e anagrafici e reddituali/patrimoniali, ma sempre in modo informale, nel senso che essi servono per avere un’idea, non come quando si richiede formalmente un prestito, per cui lì si è tenuti a essere scrupolosamente precisi nelle informazioni e documentazioni esibite.

Il preventivo, se richiesto online, viene generalmente inviato al proprio indirizzo di posta elettronica, con cui ci si è registrati, nel farne richiesta. Altrimenti, sarà un documento in formato cartaceo.

Alcuni siti broker consentono al richiedente di farsi un’idea di più società di credito, inviando il preventivo del prestito ritenuto alle migliori condizioni, sulla base dei dati inseriti.